Informazioni sulla Fondazione

Stampa
Scritto da Administrator
Sabato 10 Gennaio 2015 23:50
La “FONDAZIONE NADEZHDA” è costituita il 17.10.2003 da persone che prima della sua creazione hanno un’esperienza ultradecennale in materia delle adozioni internazionali. Subito dopo la sua costituzione, la Fondazione ottiene l’Autorizzazione N. 11 del 23.12.2003 del Ministro della Giustizia della Repubblica di Bulgaria all’intermediazione nelle adozioni internazionali e comincia la sua attività di ente autorizzato. In data 28.06.2006 la Fondazione ottiene la nuova Autorizzazione N. 61 all’intermediazione nelle adozioni internazionali e continua la sua attività. In data 15.03.2010 con Autorizzazione N. 104 il Ministro della Giustizia della Repubblica di Bulgaria conferma l’abilitazione della “FONDAZIONE NADEZHDA” all’attività di intermediazione nelle adozioni internazionali. In data 30.04.2015 con Autorizzazione N. 137 il Ministro della Giustizia della Repubblica di Bulgaria conferma l’abilitazione della “FONDAZIONE NADEZHDA” all’attività di intermediazione nelle adozioni internazionali. In data 21.04.2020 con Autorizzazione N. 175 il Ministro della Giustizia della Repubblica di Bulgaria conferma l’abilitazione della “FONDAZIONE NADEZHDA” all’attività di intermediazione nelle adozioni internazionali che è valida anche ad oggi.

„La “FONDAZIONE NADEZHDA” svolge l’attività di intermediazione nelle adozioni internazionali per i seguenti Paesi:

• ITALIA
• FRANCIA

La “FONDAZIONE NADEZHDA” ha relazioni contrattuali con la seguente organizzazione accreditata italiana:
• IL MANTELLO, Associazione di Volontariato Per La Famiglia e l'Adozione, con sede ad Acquamela di Baronissi (SA) in via San Domenico, n. l, tel. 0039 / 89953638, provvedimento di autorizzazione n. 74/2002 del 17/07/2002, rappresentata dalla Presidente Gerardina Paciello.
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 09 Luglio 2020 15:41 )